di


Anello di fidanzamento, le americane preferiscono la sorpresa

Un sondaggio di Ebates ha rivelato che solo un quarto delle statunitensi vorrebbe scegliere il gioiello con il partner: per acquistarlo si spende tra i 1000 e i 5000 dollari

anello-di-fidanzamento-compressor

Quando si tratta di ricevere l’anello di fidanzamento perfetto, metà delle donne americane preferisce la sorpresa. Emerge da un sondaggio di Ebates – società con sede a San Francisco che mette insieme i prodotti di oltre 2mila rivenditori – sui matrimoni, condotta online da Propeller Insights su un campione di 1.008 adulti. Meglio la sorpresa, dunque, anche se l’85% delle statunitensi confessa di aver detto sì anche di fronte a un anello che non era affatto di proprio gusto. Il che spiega anche perché il 72% afferma che sia giusto ricevere un nuovo anello una volta sposati.

Il 42 per cento delle americane rivela che indosserebbe il proprio anello da sogno anche se fosse stato precedentemente indossato per un matrimonio finito in divorzio. Il 15% confessa di voler scegliere da sé l’anello, mentre un quarto delle intervistate vorrà fare shopping con il partner e sceglierlo insieme.

Se si sta pensando di regalare alla proprio amata un anello cimelio di famiglia, sarebbe meglio ripensarci, perché solo il 7 per cento afferma di trovarlo gradito. Quando si tratta di spendere sull’engagement ring, gli americani sono ancora pronti a metter mano al portafogli senza troppi limiti, fino ad arrivare a un budget corrispondente a 2-3 mesi di stipendio. Quasi la metà di donne e uomini americani prevedono di spendere tra 1.000 e 5.000 dollari, in percentuali quasi uguali tra i due sessi (44 per cento per le donne e 45 per cento per gli uomini).

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *