di


Ancora poche ore all’inaugurazione di JCK Las Vegas

La fiera nordamericana prende il via venerdì. Presente per il secondo anno il Vicenzaoro Italian Club

Gli eventi collaterali sono già in corso, ma il JCK di Las Vegas, la fiera della gioielleria del Nevada, prende il via formalmente venerdì. La vigilia dell’evento statunitense è stata ‘riscaldata’ con Luxury, un’anteprima delle nuove tendenze dedicata a selezionati dettaglianti di tutto il mondo che, presso il Mandalay Bay Convention Center, hanno incontrato oltre 230 marchi di lusso, tra cui quelli presenti a Elite Enclave, una nicchia di lusso dello show.

Da venerdì fino al 4 giugno, invece, si svolgerà la manifestazione parallelamente all’Equipment, Technology & Supplies (ETS) e all’AGTA GemFair™. Il JCK 2012 vede la partecipazione di molti nuovi espositori con cui la fiera arriva a circa 2500 tra produttori e designer di 2o paesi del mondo. Forte la componente del Made in Usa, rappresentata da oltre 300 aziende. “Abbiamo identificato le aziende e i progettisti che producono unicamente negli Stati Uniti e in tal senso abbiamo ricevuto un feedback molto incoraggiante – ha detto Yancy Weinrich, Industry Vice President, JCK Events -. Molti gioiellieri hanno condiviso l’importanza di questa funzione”.

Ma JCK non parla solo americano: si rinnova anche quest’anno la presenza di Vicenzaoro Italian Club, il padiglione che ospita 130 orafi e gioiellieri italiani grazie alla organizzazione di Fiera di Vicenza: un’occasione per i buyer di ammirare le eccellenze del made in Italy. 1.700 metri quadrati collocati al Level 2, il piano espositivo privilegiato da spazi come la Prestige Promenade, il Design Center, il Plumb Club, a cui si accede attraversando i saloni dell’alta gamma. Ma anche l’India sarà al centro della scena, come hub sempre più forte nella produzione di gioielli: alla cerimonia di inaugurazione di venerdì parteciperà l’attrice Sonam Kapoor, che porterà un tocco di Bollywood all’evento. Sarà presente – sia all’inaugurazione sia con uno stand – anche il Gems and Jewellery Export Promotion Council (GJEPC) e non mancheranno momenti dedicati alla cultura indiana, dalla cucina alla musica fino, naturalmente, al gioiello.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *