di


Anche sport al Tarì: domani le gare della Coppa Europa di Spada Femminile

Le medaglie sono state realizzate dagli artigiani del centro orafo, main partner della manifestazione, mentre il brindisi delle squadre vincitrici è a cura di Fratelli Dinacci

Tarì_gare di scherma-min

Un’occasione per vivere il Tarì in una dimensione nuova, orientata ad un potenziale sviluppo degli spazi espositivi secondo nuove opportunità tese a valorizzare il territorio anche sul piano culturale, artistico, associativo e, naturalmente, sportivo. Sarà il Padiglione Smeraldo del centro orafo di Marcianise, infatti, a ospitare domani le gare sportive della 15esima edizione della Coppa Europa di Spada Femminile a squadre.

Al Tarì, main partner della manifestazione, si svolgerà anche la cerimonia di premiazione delle atlete, le cui medaglie saranno realizzate, per l’occasione, dagli artigiani del centro orafo, mentre il momento di brindisi delle squadre vincitrici è stato sponsorizzato dall’azienda Fratelli Dinacci. Oltre 15 le delegazioni sportive europee attese in provincia di Caserta: oggi la cerimonia di benvenuto all’interno del Palazzo Monte dei Pegni, luogo-simbolo degli eventi di Marcianise.

La manifestazione durerà fino al 29 gennaio: quattro giorni, non solo di sport, ma anche di eventi, spettacoli, itinerari turistici e formativi, a sostegno della promozione culturale e territoriale destinata ai turisti e agli spettatori attesi in città durante i giorni della rassegna.

L’accesso alle gare e a tutti gli eventi correlati alla tre giorni della kermesse sarà gratuito e consentito a tutti i visitatori, previa registrazione presso il sito ufficiale della manifestazione (www.efcm.eu) nel caso di partecipazione alla kermesse sportiva. L’intervento è co-finanziato dal Poc Campania – Fesr 2014-2020 “Rigenerazione urbana, politiche per il turismo e la cultura. Programma regionale di eventi e iniziative promozionali” ed è promosso dal Comune di Marcianise insieme alla European Fencing Confederation, Federazione Italiana Scherma, Coni Caserta e l’associazione Scherma Giannone Caserta.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Lebole secondo banner orizzontale