di


Anche la gioielleria alla fiera monegasca Point Art Monaco & Jewels of the World

Il Principe Alberto di Monaco con il gallerista Adriano Ribolzi
Il Principe Alberto di Monaco con il gallerista Adriano Ribolzi

Point Art Monaco ha scelto come location il Grimaldi Forum ed ha cambiato il nome in “Point Art Monaco & Jewels of the World” perché, per questa sua quinta edizione, la fiera monegasca ha coinvolto anche il settore gioielleria ospitando cinque brand di fama mondiale: Chatila (Ginevra), David Morris (Londra), Sabbadini (Milano), Tenzo Jewellery (San Pietroburgo) e Zela Jewels (Cagaloglu-Istanbul).

Si è inaugurata ieri puntando i riflettori sull’arte e le sue declinazioni abbracciando ogni epoca e luogo.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *