di


Amlè, quello che nessuno mai aveva considerato, qui c’è

Siamo andati dove nascono i gioielli Amlé. Sulla scrivania di Marisa, head designer, un rendez-vous di un’infinità di oggetti-intuizione di fronte a cui il nostro occhio si perde. Ogni elemento ha una sua storia e si integra perfettamente in questo gioco di ruoli che attraverso accostamenti, a volte intriganti e insoliti, approda a pezzi unici.

L’ispirazione, che spesse viene dal passato, si trasforma in gioielli estremamente innovativi e trendy. Il look Amlé, ormai inconfondibile, è originale, sofisticato. I materiali di base impiegati sono tutti naturali: corno, osso, pietre semipreziose. Marisa ed il suo staff, che parla ad una sola voce, cercano, scelgono, separano, mescolano ed assemblano il tutto con procedimento completamente manuale. È così che nascono stravaganti strumenti di seduzione che permettono di esaltare la femminilità. Lo stile Amlé ci ha abituati a sorprese sempre nuove. E facendo spazio all’inaspettato si è conquistato una clientela internazionale sempre in aumento ed un ottimo riscontro di critica. Tutti abbiamo un’idea, ma Amlé ci ha dimostrato che darle forma è un privilegio di pochi.


1 commento

  1. Paola Cucchi says:

    Ho già acquistatro orecchini collana e bracciale della linea e li uso moltissimo qui a Vercelli è conosciuta e piace moltissimo


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *