di


Ambiente 2020 faccia a faccia con il coronavirus e la tempesta Sabine

Nonostante il clima di incertezza da parte dei visitatori, positiva l'atmosfera e buona la disponibilità all’acquisto

Hanno raggiunto quota 4.635 le aziende che hanno preso parte alla kermesse organizzata da Messe Frankfurt GmbH, dedicata a dining, living e giving. Né il temuto contagio del coronavirus né la tempesta Sabine, che purtroppo ha paralizzato quasi completamente i trasporti aerei e ferroviari in Germania e in Europa, sono riusciti ad impedire che i 310.240 metri quadrati della superficie espositiva si popolassero dal 7 all’11 febbraio garantendone il regolare svolgimento e registrando un buon andamento degli ordini, pur se non è mancato il clima di forte incertezza da parte dei visitatori, visitatori che però hanno espresso la loro soddisfazione grazie anche all’attenzione che la manifestazione riserva alla sostenibilità: sulla guida, curata da un’apposita giuria, che elenca le aziende espositrici di Ambiente che producono secondo criteri di sostenibilità ed equo-solidarietà, sono risultate presenti a questa edizione 314 aziende provenienti da 49 Paesi, il 27% in più rispetto all’anno precedente.

Circa 108.000 i buyer provenienti da 160 Paesi che hanno visitato la fiera alla ricerca di ispirazione e di prodotti: il calo delle presenze è attribuibile unicamente alle contingenze naturali suddette, visto che alcune grandi imprese commerciali tedesche e internazionali avevano imposto ai loro dipendenti divieto di viaggio. Una situazione davvero particolare che ha portato netti cambiamenti nella top ten dei Paesi maggiormente rappresentati tra i visitatori: al primo posto Germania seguita da Italia, Francia, Paesi Bassi, Spagna, Gran Bretagna, Turchia, USA, Russia, Giappone e Cina. Un incremento è stato registrato nell’afflusso di visitatori da Estonia, Giappone, Giordania, Colombia, Romania e Turchia.

Detlef Braun, Member of the Executive Board of Messe Frankfurt

Ben due eventi di questa portata non sono facili da affrontare per una manifestazione fieristica. Ma i nostri espositori hanno ben compreso la situazione e i visitatori presenti in fiera hanno portato a Francoforte un’atmosfera positiva e una buona disponibilità all’acquisto.” Ha spiegato Detlef Braun, membro del CdA di Messe Frankfurt.

Ambiente ha dimostrato ancora una volta quanto sia necessario incontrarsi nel mondo reale di prodotti, brand e persone per poter concludere affari di interesse reciproco. Il settore del retail specializzato ha sfruttato appieno l’opportunità offerta da Messe Frankfurt con la fiera Ambiente.” Ha aggiunto Thomas Grothkopp, CEO principale esecutivo dell’HWB, associazione tedesca per il commercio di articoli per l’arredamento e l’ufficio.

La nuova presentazione speciale Focus on Design ha puntato i fari su prodotti d’eccezione provenienti dal Brasile. Altri eventi di attrazione sono state nuovamente la presentazione speciale Ambiente Trends e l’esposizione dei prodotti vincitori al German Design Award.

ambiente.messefrankfurt.com


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *