di


Amazon lancia l’e-commerce a rate: per ora al via nel Regno Unito

Pagamenti rateizzati a 24 o 48 mesi con l’opzione “Pay monthly”, che appare all’utente al momento del completamento dell’ordine. Disponibili per acquisti oltre le 400 sterline

Amazon Pay Monthly copia

Per ora il mercato “test” è il Regno Unito, ma c’è da scommettere che l’ultima novità nata in casa Amazon, il pagamento a rate, sbarcherà presto nelle altre piattaforme territoriali del colosso dell’e-commerce. Il servizio si chiama “Amazon Pay Monthly”: l’azienda, naturalmente, si riserva di verificare l’accesso al credito per poter proseguire nell’acquisto (o bloccarlo). Per chi è iscritto a Amazon.co.uk, al momento del check-out – il completamento dell’ordine – apparirà l’opzione per il pagamento a rate: bisognerà indicare una serie di parametri (come la retribuzione mensile) e la società che gestisce le operazioni per  Amazon – Hitachi Personal Finance – fornirà una risposta, generalmente entro un minuto.

Se la richiesta è immediatamente approvata, verrà visualizzata una pagina che include il Credit Agreement e il mandato diretto di addebito. Basterà leggere attentamente i documenti e fare clic sulla casella “firma digitale” prima di effettuare l’ordine. Se invece la richiesta non viene approvata subito, l’utente sarà informato dello stato della pratica entro un giorno lavorativo. Intanto, l’ordine rimarrà in attesa.

Perfezionato l’ordine, se gli articoli acquistati vengono spediti in più consegne, il primo pagamento sarà dovuto 30 giorni dopo che l’ultimo pacchetto viene inviato. Una volta effettuato l’ordine con l’opzione “Pay monthly”, non si potranno più cambiare i tempi di consegna o aggiungere l’opzione regalo: tutti gli ordini effettuati con questa modalità saranno spediti all’indirizzo principale dell’utente. Restano salvi tutti i diritti del consumatore in tema di recesso o resi.

Secondo quanto riportato dal Guardian, le rate vanno da 24 a 48 mesi, a patto che il prodotto acquistato – o la somma dei prodotti acquistati – sia superiore a 400 sterline (circa 550 euro). Il tasso di interesse è del 16,9%. In una dichiarazione riportata dal giornale britannico, una fonte interna a Amazon ha fatto sapere: “Il nuovo programma Pay Monthly offre ai nostri clienti ulteriori opzioni di pagamento per soddisfare le loro esigenze mentre fanno shopping sul nostro sito web, ed è facile, conveniente e offre tariffe competitive e condizioni flessibili”“La nostra nuova sfida con Amazon è di dare alle persone un’esperienza più veloce e senza soluzione di continuità”, ha detto Gerald Grimes, amministratore delegato di Hitachi Capital Consumer Finance.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *