di


Alunno&Co. Design e diversificazione per stare sul mercato

Anche di ritorno dalla fiera di Hong Kong il bilancio non ha deluso le aspettative: nuovi contatti con paesi asiatici ma anche dall’Europa e dall’America. “Una buona fiera”, come l’ha definita Lucia Alunno – con sua sorella Laura in prima persona impegnate nell’organizzazione degli appuntamenti fieristici. Fiduciosa anche per il prossimo incontro di Arezzo dove tanti loro clienti hanno già confermato la presenza.

Dati molto indicativi per il brand Alunno & Co. in continua espansione, anche se di tradizione familiare, che ha uno dei suoi punti di forza nella diversificazione del prodotto, nel design quanto nei costi. Nella versatilità c’è lo stile, pensato sia per il tempo libero sia per i momenti importanti. Un esempio per lui sono i bracciali in argento 925 con cordino colorato ed elementi microfusi e smalto a fuoco, oppure le schiave rigide, sempre in argento, dai diversi motivi decorativi.

uomo-min

schiave uomo-minPer lei invece propone morbidi bracciali con fili e tessuto in argento (nelle diverse colorazioni) caratterizzati da elementi microfusi con zirconi.

donna con tessuto di argento-min

Per cavalcare il mercato bisogna stare nella testa del cliente, anticipare i suoi gusti o essere convincenti con nuove idee”. Spiega Laura, anima creativa di Alunno & Co., consapevole che la qualità è il pane quotidiano di un’azienda correttamente competitiva.

www.alunnojewellery.com


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *