di


Alla guida dei gioielli Louis Vuitton arriva Francesca Amfitheatrof

Un anno fa la creatrice aveva lasciato Tiffany & Co. dopo essere stata la prima donna a ricoprire il ruolo di guida del team di creativi

Louis Vuitton_Francesca Amfitheatrof-min
Francesca Amfitheatrof

Francesca Amfitheatrof entra nel team di Louis Vuitton come direttore creativo. Lo ha annunciato il presidente e Ceo del marchio, Michael Burke. La designer, prima donna a ricoprire il ruolo di guida del team di creativi di Tiffany & CO., aveva lasciato l’incarico all’indomani della nomina di Reed Krakoff. La divisione gioielleria ha acquisito negli anni uno spazio sempre maggiore in Louis Vuitton, come testimonia il posto d’onore riservatole nell’atelier di Place Vendome a Parigi.

“È con grande entusiasmo che entro a far parte di Louis Vuitton, un’azienda con la quale mi sento profondamente connessa attraverso i suoi valori artigianali e di viaggio”, ha dichiarato la Amfitheatrof. Nata a Tokyo, ha studiato a Londra: la sua prima collezione di argenteria fu presentata alla White Cube Gallery della capitale britannica nel 1993. Ha disegnato per Chanel, Balenciaga, Fendi e Marni; ed è stata per tre anni la curatrice del Gucci Museo di Firenze.

“Il talento e la creatività di Francesca Amfitheatrof nel lavorare i metalli preziosi, nonché la sua esperienza nel settore e il suo bagaglio personale contribuiranno a plasmare i gioielli e gli orologi Louis Vuitton in futuro”, ha fatto sapere l’azienda a wwd.com, che ha diffuso la notizia. La nomina di Francesca Amfitheatrof segue di poco quella di Virgil Abloh per l’abbigliamento maschile di Louis Vuitton e di  Yoon Ahn come jewelry designer di Dior Homme.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Orizzontale AMERICA