di


Alessandria, domani premio Tfashion a 9 aziende orafe

Cerimonia di consegna alle imprese della provincia dell’etichetta Traceability & Fashion gestito dal Sistema camerale italiano attraverso Unionfiliere

Tfashion per chi produce

Si terrà domani la cerimonia di premiazione di nove imprese del settore orafo della provincia di Alessandria che hanno ottenuto la certificazione TFashion, sistema di tracciabilità volontaria promosso dal Sistema Camerale Italiano. Si tratta della consegna degli attestati alle imprese del settore orafo della provincia piemontese che si sono certificate con il marchio Traceability & Fashion, un sistema finalizzato a qualificare le eccellenze italiane legate al sistema Moda, elaborato in totale condivisione con le principali associazioni di categoria del settore a livello nazionale. L’appuntamento  è nella sede alessandrina del Politecnico di Torino, viale Teresa Michel 5.

A ricevere il premio saranno C & C. Gioielli, La Casa Vhernier, Lenti, Mi.Va. Microfusioni, Orsini, Pucci Pietro Gioielli, Santagostino, Stilnovo e New Art Modelli di Pasquali C. (rinnovo). Le Camere di Commercio attraverso Unionfiliere, hanno messo a punto un meticoloso sistema di verifiche presso gli stabilimenti delle aziende aderenti alla certificazione, che assicura la massima trasparenza nell’applicazione del sistema di tracciabilità secondo principi di imparzialità e indipendenza.

L’etichetta TFashion garantisce chiarezza sull’origine delle diverse fasi di lavorazione dei prodotti, favorisce la creazione di filiere integrate tra clienti, fornitori e subfornitori e consente un consumo critico al pubblico, che ha così la certezza di acquistare un prodotto di cui si conosce tutta la storia. Le imprese certificate potranno utilizzare il marchio quale emblema della propria qualificazione.

In occasione della premiazione di domani a partire dalle 17 , che si svolge in collaborazione con la Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria e il Gruppo Aziende Orafe Valenzane di Confindustria Alessandria, si promuoverà anche un’eccellenza per il settore orafo provinciale, ossia il laboratorio di analisi per metalli e pietre preziose gestito dal Consorzio Prometeo presso la sede alessandrina del Politecnico.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *