di


Alchimia invita alla mostra Profondo

Alchimia, la Scuola di Gioielleria Contemporanea di Firenze presenta il 16 giugno una mostra di fine anno a cui partecipano i lavori di diversi artisti del gioiello. Tra questi, Aline Battegay, Lea-Maria Becker, Jade Drakes, Anja Eichler, Wen-Hsien Carissa Hsu, Satita Rojpojjanarat, Nadege Roscoe-Rumjahn, Gabi Veit. La mostra, curata da Ruudt Peters, ha ingresso libero e rimarra’ aperta fino al 18 giugno. L’evento rappresenta il coronamento del terzo anno di specializzazione al corso di gioielleria contemporanea tenuto da Ruudt Peters.
Ciascun lavoro in mostra esprime un approfondimento dei metodi di lavori che si sono acquisiti nel tempo con le personali inclinazioni artistiche di ognuno.
Ne risultano 8 differenti approcci e tecniche condotti su sperimentazioni eterogenee. Allestita in piazza Piattellina, la mostra propone nuove forme di espressione dell’ornamento del corpo.
Nella foto, un’opera di Aline Battegay


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *