di


Africa dream: gli accessori e i gioielli etno-chic per la primavera estate 2019

Accessori da mille e una notte che ci proiettano verso destinazioni da sogno

Marrakech, Zanzibar, Città del Capo. Echi di paesi lontani si posano sui must have della primavera estate in un trionfo di pietre dure, ricami tribali e intarsi nelle nuance della sabbia e del sole. A tracciare le coordinate della tendenza più esotica di stagione sono bijoux-amuleto in oro, borse dal piglio gipsy chic, sandali gioiello che catturano gli sguardi.

Tote bag in tela con ricami multicolor, Dior. Credits: dior.com

Orecchini placcati oro con frange e pietre in resina, Aurélie Bidermann. Credits: net-a-porter.com

Accessori da mille e una notte che ci proiettano verso destinazioni da sogno, ma che si rivelano complementi di stile perfetti da sfoggiare in città. Qualche esempio? La borsa tote in tela multicolor griffata Dior, ideale come alternativa alla classica office bag; gli orecchini gold con frange di Aurélie Bidermann, da indossare per scompigliare “ad arte” tubini e completi formali; la cintura con fibbia dall’effetto anticato che porta la firma di Etro o quella in cuoio con turchesi cabochon di Prada, due proposte passepartout da utilizzare con jeans a vita alta, gonne svasate e pantaloni palazzo.

Cintura in cuoio con turchesi cabochon, Prada. Credits: net-a-porter.com

Cintura in pelle ricamata con fibbia gioiello, Etro. Credits: net-a-porter.com

Il diktat è mixare – cromie, forme, materiali, stili – all’insegna di un metissage audace e contemporaneo. Tutto il resto è noia.


1 commento

  1. ADOR-Associazione Designers Orafi says:

    a good reminder for all peoples


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Orizzontale AMERICA