di


Accademia Costume & Moda, domani open day sul Master in Fashion Jewellery Design

È rivolto ai designer per trasformare le idee creative in realtà produttive: la Scuola è la prima ad aver lanciato un corso in design del gioiello nel 1983

Accademia Costume Moda_master jewelleryL1001179-min
Accademia Costume e Moda, gli allievi del master in jewellery Design al lavoro

Domani Open Day (dale 10.30 alle 13.30) all’Accademia Costume & Moda di Roma per presentare il Master di I livello – Fashion Jewellery Design, la cui prossima edizione prenderà il via nel mese di novembre, nato per fornire al Designer gli strumenti per trasformare l’idea creativa in realtà produttiva, attraverso conoscenze culturali e tecniche legate a percorsi progettuali e di realizzazione che spaziano da quelli tradizionali al Cad.Il Master è sviluppato in collaborazione con il Polo Orafo Romano e Luigi Dal Trozzo & co; la presentazione terminerà con la mostra “SENSI & BIJOU” a cura dei designer di Officine di Talenti Preziosi, l’associazione che a Roma crea attenzione e visibilità al settore del gioiello.

Il Master rappresenta un progetto teorico-pratico di ricerca scientifica e laboratorio operativo che sarà articolato secondo una serie di lezioni frontali, incontri con i professionisti, workshop specifici e case history con aziende di settore. Per far conoscere lo spirito e l’approccio formativo del master, durante la presentazione saranno simulate alcune delle attività che, nel processo di filiera, portano dal design alla realizzazione pratica di un gioiello.

Accademia Costume Moda_master jewellery-min

Con una lunga storia alle spalle l’Accademia, fondata nel 1964, ha lavorato a stretto contatto con l’industria della moda e dello spettacolo per sviluppare percorsi didattici che consentissero agli studenti una esperienza formativa completa e volta all’inserimento del mondo del lavoro. Tra i master avviati (riconosciuti dal Miur), quelli in Alta Moda, Fashion Design; Design dell’Accessorio: Pelletteria, Calzatura, Occhiale e quello in Fashion Jewellery. Complessivamente, la scuola registra un Coefficiente annuale di avviamento al lavoro dell’84%.

Il Master di I livello in Fashion Jewellery Design, si rivolge a Laureati e a chi voglia completare o approfondire la propria formazione culturale e professionale nella progettazione e realizzazione di gioielli e bijoux.  Tre le aree di approfondimento che si portano avanti nel corso dell’anno: quella Tecnico-teorica (dove si apprendono elementi di Storia del gioiello, Storia del design, Studio della Moda contemporanea, Marketing e creatività, Tecniche di ricerca (Mood Board) Visual Design ); l’area tecnico-scientifica (Metodologia della progettazione, Progettazione a mano libera, Computer grafica: tecniche di modellazione digitale; Disegno tecnico progettuale; Illustrazione (Rendering); Gemmologia, Sviluppo Collezioni, Tecnologia dei materiali); l’area tecnico-operativa (Laboratorio di oreficeria tecniche di prototipazione rapida per verifica fattibilità progettuale; Laboratorio creativo su materiali alternativi).

Accademia Costume Moda_master jewellery_MA Fashion Jewellery_Student at work-min

Al termine del percorso formativo gli allievi devono portare a termine un progetto finale che consiste nella progettazione e realizzazione di una collezione di gioielli, bijoux e/o orologi. Segue un tirocinio formativo presso aziende del settore, coerentemente con gli interessi, le attitudini e il profilo degli studenti al termine del percorso formativo. Al termine del Master, l’Ufficio Placement dell’Accademia Costume & Moda, in collaborazione con alcuni nomi importanti dell’industria della moda, si impegna ad offrire ai suoi diplomandi l’opportunità di un colloquio per una formazione professionale, che sia di tirocinio o possibilità di impiego.

Direttore del master è la designer di Gioielli Marina Valli, che ha iniziato il suo percorso seguendo le orme del padre Giovanni Valli, che è stato il designer di Bvlgari dal ‘45 al ‘90 e fondatore nell’83 del primo corso a Roma in Design del Gioiello presso l’Accademia Costume & Moda.

Accademia Costume Moda_master jewelleryMarina Valli con gli studenti dell'Accademia-min
Marina Valli (prima da destra), direttore del Master, insieme ad alcuni allievi

“Questo corso ha il merito di essere stato il primo a prestare attenzione al design e all’aspetto stilistico, a partire dallo schizzo e dalla rappresentazione grafica del gioiello – spiega Marina Valli -. fin dall’inizio il corso ha affrontato le varie tipologie di rappresentazione del gioiello nella sua tridimensionalità. Naturalmente, da allora il settore si è trasformato così a questi aspetti – comunque mai perduti – si sono aggiunti gli ausili della tecnologia, come per esempio la progettazione Cad, oltre a prestarsi in modo naturale alla contaminazione tra moda e gioiello, grazie alle altre realtà formative presenti in Accademia. Abbiamo poi di recente unito il nostro impegno a quello del Polo Romano Orafo, una realtà nata il mese scorso nella Capitale, una struttura polifunzionale completamente dedicata al settore orafo. La loro realtà ci dà il sostegno necessario a passare dalla creatività alla produzione. Qui infatti gli allievi verificheranno la fattibilità e la realizzazione delle loro idee”.

ACM_Polo Orafo Romano-min
Il Polo Orafo Romano inaugurato a settembre

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *