di


A Milano “Hong Kong: Costant Change”, il futuro della metropoli asiatica nei progetti di 60 designer

Al frenetico movimento che trasforma, altera, muta i tessuti di Hong Kong, l’architetto Nille Juul-Sørensen ha dedicato la mostra “Hong Kong: Costant Change”, organizzata dall’Hong Kong Design Centre – un’organizzazione no profit che promuove e celebra l’eccellenza nel design -, che dall’8 al 13 aprile porta a Milano, in occasione del Salone del Mobile, l’immagine della Hong Kong del futuro attraverso le performance multimediali di oltre 60 designer della metropoli asiatica.

Nomi noti e meno noti di 11 diverse discipline che in maniera del tutto personale affrontano la particolare identità locale che si tiene in bilico tra il boom economico e tematiche ambientali tipiche dell’isola.

I visitatori potranno sperimentare lo stile di vita di Hong Kong camminando virtualmente, grazie a mega schermi, lungo una strada della metropoli. Catturando i codici QR che appaiono sugli schermi tramite dispositivi mobili o tablet, possono accedere ai filmati. È stata, inoltre, sviluppata un’app che permette agli utenti di recensire tutte le opere e i designer, garantendo in questo modo un’esperienza completa ed esplicativa del design e di ciò che ha reso Hong Kong una metropoli così unica ed eterogenea. Tra i tanti progetti un’installazione artistica interattiva di carta progettata da Stickyline, vincitore del CreateSmart Young Design Talent Special Award del 2013, che trasforma in maniera ingegnosa superfici bidimensionali in forme tridimensionali.

“Con questa mostra vogliamo catturare il cambiamento, dimostrando come il carattere della città abbia forgiato i suoi designer e il loro lavoro”, ha affermato Nille Juul-Sørensen, curatore della mostra che sarà itinerante tra Hong Kong ed altre città per promuovere il Design di Hong Kong.

Victor Lo, Presidente di Hong Kong Design Centre ha dichirato: “La presenza di giovani talenti di successo rappresenta la chiave di uno sviluppo sostenibile e una crescita promettente di ogni settore. Ogni anno, Hong Kong Design Centre lancia numerose iniziative e premi legati al design al fine di creare piattaforme competitive per i designer emergenti, fornendo loro un’opportunità per esibire la loro eccezionale creatività. Qui a Milano, vogliamo presentare questi giovani designer con il loro pensiero e la loro ambizione di progettare per rendere il mondo migliore”.

www.constantchange.hk

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *