di


A luglio un’anteprima di Origin, lo show veneto che dal 2014 promuoverà i talenti del design

Dal 4 al 7 luglio a Venezia il lancio del concept ideato da Fiera di Vicenza con la piattaforma Not Just a Label, che sarà ufficialmente operativo dal 2014

Sarà lanciato ufficialmente nel 2014, ma a darne un’anteprima ci penserà un evento teaser in calendario dal 4 al 7 luglio vicino Venezia. Si chiama “Origin” ed è l’ambizioso progetto di Fiera di Vicenza e Just Not a Label, piattaforma on line che riunisce oltre 13mila designer, vetrina e incubatore per i pionieri più all’avanguardia nel campo della moda contemporanea.  Un nuovo brand, il cui nome ufficiale è “Origin, Passion and Beliefs“, che cercherà di promuovere i talenti più innovativi del design internazionale del gioiello e degli accessori mettendoli in contatto con i più grandi e rappresentativi produttori italiani.

L’obiettivo è potenziare il marchio ‘Made in Italy’: attraverso Origin, Not Just a Label e Fiera di Vicenza sperano di creare opportunità per entrambi gli interlocutori, imprese e designer. Attraverso questa collaborazione non solo i buyer avranno la possibilità di avvicinarsi alle nuove tendenze del design, ma il design più visionario e pionieristico si incontrerà con le case produttrici tradizionali, contribuendo a gettare le basi per future collaborazioni all’interno del settore, oltre a diventare un esempio per futuri modelli di business e per le sinergie del domani.

Il progetto viene portato avanti anche grazie alla Università IUAV di Venezia: il concept prevede due eventi separati, ma quello principale, che si terrà a Vicenza nel 2014, sarà anticipato da un evento teaser in calendario dal 4 al 7 luglio prossimi alle porte di Venezia, presso H-Farm, incubatore di imprese guidato da Riccardo Donadon e Maurizio Rossi. Per riflettere il format dell’evento ORIGIN vero e proprio, anche il Teaser Event sarà suddiviso in quattro segmenti principali: Leather, Stone, Textiles, Technology. A luglio i designer partecipanti saranno 16, in gruppi di 4 dedicati ai rispettivi settori.

Parallelamente ai workshop, i partecipanti potranno anche visitare la Biennale di Venezia 2013, nonchè assistere al Graduation Show dello IUAV Treviso – entrambi partner che collaborano per la realizzazione dell’evento ORIGIN 2014.

Tra un anno, all’evento vero e proprio, saranno invece presentati i lavori di 100 talenti del design: Not Just a Label coprirà i costi dei progettisti relativi alla partecipazione all’evento. Gli interlocutori privilegiati saranno piattaforme sociali, scuole e incubatori (i dettagli saranno svelati durante l’evento in programma tra poche settimane).

L’idea di offrire ai soggetti interessati l’opportunità di condividere le loro idee è nata nella primavera del 2012, quando Stephen Siegel, fondatore di Not Just a Label, innovativa piattaforma di e-commerce che accoglie i lavori di designer della moda, degli accessori e del gioiello, fu chiamato come ospite a Vicenzaoro Spring per portare la propria esperienza di successo.

In quella occasione Siegel incontrò numerosi imprenditori del Nord Italia, intenzionati a valorizzare la cultura e le tradizioni del territorio: è da oltre un anno che la sua piattaforma collabora con Fiera di Vicenza per il lancio di Origin. “Origin mira a riunire manifatture tradizionali e regionali con giovani talenti del design provenienti dai cinque continenti, con l’obiettivo di sviluppare un concept per migliorare il ‘Made in Italy’ – spiega Stephen Siegel in un editoriale on line -. Questo progetto fornirà ai designer l’opportunità unica di fare rete con alcuni tra gli artigiani più apprezzati del settore e con i buyer. Il Veneto è noto per la qualità del suo artigianato e la produzione: oltre ad essere la regione più visitata d’Italia, con circa 63 milioni di turisti ogni anno, è un punto di riferimento per la moda con oltre il 40 per cento della produzione di fascia alta e di lusso. Inoltre, l’artigianato orafo di Vicenza è una delle tante espressioni della creatività di questo territorio”.


2 commenti

  1. L’Italia che si muove….molto interessante il progetto
    Che sicuramente produrrà nuovi talenti soprattutto
    darà loro la possibilità di emergere.
    Grazie


  2. loreno costantini says:

    Buongiorno, molto interessante. Vorrei informazioni per visitare questa prima edizione: adesioni, prenotazioni, costi, orari ecc… Grazie


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *