di


A.Lange & Söhne, inaugurata boutique a Hong Kong

Dopo Dresda, Shanghai, Tokyo e Seul, A. Lange & Söhne ha aperto la sua quinta boutique a Hong Kong. La strada dalla manifattura di Glashütte dalla Germania alla Cina è tempestata dei successi dell’esclusivo marchio tedesco, già distribuito a Hong Kong dal 1997.

Inaugurato a metà giugno, nel polo del lusso 1881 Heritage, Canton Road, Tsim Sha Tsui, Kowloon, la precisione e la la qualità del brand hanno ricevuto un’accoglienza entusiastica. “Gli orologi A. Lange & Söhne – ha commentato Franck Giacobini, direttore generale del marchio per la regione Asia Pacifico – hanno ricevuto l’immediata approvazione di collezionisti, intenditori e appassionati di orologi. L’apertura del primo monomarca a Hong Kong è un passo per migliorare ulteriormente l’immagine del brand e il rapporto con il sempre crescente numero di appassionati nella regione”.

Come lo showroom di Dresda (città dove nel 1845 iniziò l’avventura dell’orologiaio Ferdinand A. Lange), la boutique di Hong Kong riflette la personalità del brand identificata dal motto “state-of-the-art tradition”. L’arredamento e l’ambiente incarnano lo spirito di artigianato ed innovazione tecnologica espressi negli orologi di A. Lange & Söhne. Tutti i dettagli delle aree adibite alla vendita sono abbellite con pareti a cassettoni del colore tipico della manifattura, il grigio, creando un piacevole contrasto con il legno di acacia. Le vetrine richiamano la parte inferiore delle pareti e per i pavimenti è stato scelto un caldo color sabbia. Nel monomarca di Hong Kong, come a Dresda, è presente la quasi totalità delle collezioni di A. Lange & Söhne.

Il brand, tra l’altro, nel disegnare la propria strategia di business puntando su punti vendita innovativi e diffusi in tutto il pianeta, non dimentica di prestare la propria attenzione anche ad attività di beneficenza. Il prossimo 27 agosto, infatti, parteciperà con un modello esclusivo all’asta organizzata nell’ambito del “Charity Ball for the Kidz Horizon”, l’associazione che dal 2004 raccoglie fondi a favore dei più piccoli colpiti da terribili malattie.

Dal 2009, le attività dell’associazione sono legate anche alla figura di Duncan Wang, uomo d’affari e collezionista di orologi scomparso improvvisamente a soli 44 anni: da allora si svolge l’asta benefica dedicata ai bambini in suo nome. Quest’anno, il “Duncan Watch” sarà un modello A. Lange & Söhne, a testimonianza della passione del collezionista per il marchio. Il LANGE ZEITWERK all’asta è un modello unico con cassa in oro bianco e un originalissimo quadrante grigio: la lettura dell’orario è possibile grazie ad un impercettibile movimento che coinvolge, allo scattare dell’ora, un rapido salto della lancetta.

Non ha avuto dubbi sulla partecipazione di A. Lange & Söhne all’asta di beneficenza l’amministratore delegato Wilhelm Schmid, che ha commentato: “Prendersi cura della società in cui viviamo, specialmente dei più piccolo, è un valore caratteristico della storia e dei principi del brand”.



1 commento

  1. giuseppe spina says:

    siete unici , il massimo , nella categoria degli orologi .


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *