di


A Damiani il Premio Azienda Etica

a damiani l''Award 231', il premio teso alla valorizzare delle imprese e dei professionisti che si sono particolarmente distinti per la loro condotta finalizzata all'etica di impresa
Award 231

Al ‘Congresso sulla responsabilità da reato degli enti’, che accoglie ogni anno circa 700 presenze, sono stati assegnati gli ‘Award 231‘, i premi tesi alla valorizzare delle imprese e dei professionisti che si sono particolarmente distinti per la loro condotta finalizzata all’etica di impresa.

In questa ottava edizione, che si è tenuta presso il Centro Congressi “Roma Eventi”, Damiani si è aggiudicato il premio “per aver dimostrato che la passione, la serietà e l’impegno costante nel lavoro conducono a risultati di eccellenza. Tale eccellenza ha caratterizzato il Gruppo anche in ambito benefico: tra le tante iniziative, solo per citarne alcune, degne di menzione appaiono i progetti per il sostegno alle vittime dello tsunami, per la fornitura di pozzi di acqua potabile in Africa e per il reperimento di fondi per la ricostruzione del Nepal dopo il terremoto del 25 aprile 2015, a riprova del fatto che il grande impegno che contraddistingue il Gruppo nel proprio lavoro, lo caratterizza anche nelle attività di solidarietà”.

Guido Damiani, Presidente del Gruppo e rappresentante della terza generazione che guida l’azienda, ha dischiarato: “È un grande onore ricevere questo premio che rappresenta un’ulteriore conferma di quanto Damiani sia apprezzata non solo per le sue creazioni ma anche per l’impegno umanitario che riesce a profondere a fianco della propria attività caratteristica. Damiani vanta una lunga tradizione di attenzione e sostegno al sociale e alle questioni femminili. Inoltre, è nostra convinzione che un’attività di governo societario trasparente e di corporate social responsibility siano fondamentali per consentire all’azienda una continua simbiosi con l’’ambiente in cui intende operare e per assicurare al futuro proprio e della Società condizioni degne della sua storia e della sua tradizione quasi centenaria”.

L’iniziativa si svolge con il patrocinio della Commissione Europea, del Ministero dell’Interno, del Ministero della Giustizia, del Ministero dello Sviluppo Economico, del Ministero per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione e della Regione Lazio.

www.damiani.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Lebole secondo banner orizzontale