di


A Caramanna Gioielli la Targa del Leone d’Oro come migliore azienda italiana 2017

E’ creatività che fa tendenza, e che premia perchè ampiamente condivisa da chi apprezza proposte che deviano dai consueti codici estetici. Alla Gioielleria Caramanna l’invenzione è prerogativa di Stefania Caramanna, architetto designer convinta sostenitrice che un pizzico di trasgressione possa fare la differenza. I risultati le danno ragione: oggi il marchio ha concessionari sull’intero territorio nazionale e nello scorso settembre è stato premiato al Gran Premio Internazionale di Venezia con la Targa del Leone d’Oro come migliore azienda italiana del 2017.

Targa del Leone d'Oro come migliore azienda italiana del 2017-min
Sua è l’intuizione della linea Animalia, festosa adunata di tucani, libellule, gufi, pavoni… in bellavista su anelli, ciondoli, fermezze di collane, orecchini, spille, rigorosamente eseguita a mano, così come qualsiasi altra ideazione.

IMG_5913-min

caramanna 3 -min

Caramanna 5 -min
Sua è anche la padronanza a combinare pietre naturali (nei laboratori dell’azienda sono assolutamente off-limits i prodotti di sintesi) come topazi, ametiste, tormaline, con argento 925, bronzo, applicazioni in oro 18 kt, brillanti e perle per generare progetti di bellezza accessibili, a richiesta realizzati anche totalmente in oro 18 kt.
Il vostro desiderio è la mia sfida!” sostiene l’anima creativa del brand, motivata dall’inesauribile passione per il proprio lavoro e pronta a cogliere sempre nuovi spunti per esaltare l’unicità di ciascuna donna.

caramanna1-min

IMG_3527-min

 

www.caramannagioielli.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *