di


A breve on line Falsobook, il social network anticontraffazione

Sarà presto on line il sito “Falsobook”, che conterrà informazioni multimediali utili ai fini della sicurezza dei prodotti e della lotta alla contraffazione, ultimo step in ordine di tempo del progetto Falstaff lanciato nel 2004 dall’Agenzia delle Dogane per combattere il dilagante fenomeno.

L’importante progetto di comunicazione è indirizzato al consumatore finale, con una particolare attenzione ai giovani: il portale è infatti strutturato nella forma del social network,  per essere di interesse anche per le fasce di consumatori più giovani e consente l’inserimento di informazioni in formato multimediale (testi, immagini, video, e-learning).

Le associazioni di settore contribuiranno all’iniziativa fornendo materiale informativo, così come sta facendo Assorologi: in realizzazione alcuni filmati da caricare sul sito, oltre ad alcuni documenti scritti come il Decalogo sulla contraffazione” pubblicato dall’Associazione due anni fa.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *