di


A Baselworld 2016 l’Arnold & Son HM Double Hemisphere Perpetual Moon

Arnold & Son HM Double Hemisphere Perpetual Moon, evoluzione del modello del 2013 che con i suoi 29 mm è il segnatempo con le fasi lunari più grandi

Arnold & Son HM Double Hemisphere Perpetual Moon, evoluzione del modello del 2013 che con i suoi 29 mm è il segnatempo con le fasi lunari più grandi, oggi supera quel primato presentandosi con due Lune.

L’orologio ha cassa da 42 mm in oro rosso con quadrante laccato blu traslucido, o nero, con lavorazione a guillochè presente anche sui dischi del satellite in 3D.

Da notare le due finestre, la prima tra le ore 10 e le 2 che mostra il volto del satellite come appare dall’emisfero Nord della Terra, e una seconda in posizione speculare che visualizza l’alternarsi delle fasi come viste dall’emisfero Sud, le due facce sono scolpite riportando nei dettagli anche i principali crateri.

Ma c’è anche la presenza di una terza fase lunare sul fondello, utile per la regolazione.

www.arnoldandson.com

Arnold & Son HM Double Hemisphere Perpetual Moon, evoluzione del modello del 2013 che con i suoi 29 mm è il segnatempo con le fasi lunari più grandi

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Lebole secondo banner orizzontale